Chiang Rai conferma 4 nuovi casi di COVID-19, uno dei quali è una trasmissione locale relativa a tre donne thailandesi che attraversano illegalmente il confine con il Myanmar

Chiang Rai-

L'Ufficio di Sanità Pubblica di Chiang Rai oggi (3 dicembre)rd) ha confermato altri quattro casi di COVID-19. Uno di questi è una trasmissione locale e il primo è collegato a un gruppo di donne thailandesi che hanno attraversato di nascosto il confine da Tachiliek, Myanmar, illegalmente.

Tre di questi casi erano persone che si sono legalmente sottoposte al processo di quarantena dopo essersi costituite al confine tra Tachiliek e Mae Sai. Secondo le autorità di Chiang Rai, questi tre non sono mai stati esposti al pubblico.

Il quarto caso è un maschio di 28 anni (transgender) che lavorava in un night club di Chiang Rai, che vive a Chiang Rai, che è legato a un precedente paziente positivo alla Covid-19 a Phayao che si era intrufolato oltre il confine di recente da Tachiliek. La sua linea temporale è qui sotto:

28 novembre: Intorno alle 13:00 tre amiche si sono incrociate illegalmente da Tachiliek, in Myanmar, per fargli visita e gli hanno chiesto di rimanere nel suo appartamento. Più tardi quella sera il paziente si è recato al lavoro.

29 novembre: Sono uscito con i tre amici che hanno soggiornato a casa sua. Verso le 17:00 è andato ad un evento chiamato "Festa della fattoria" fino alle 23:00 e poi è uscito a bere fino al mattino presto del giorno successivo. Afferma di aver indossato una maschera e di aver soggiornato per lo più in una sola zona del festival, non entrando nella folla principale vicino ai palchi del concerto.

30 novembre: Guidare fino a Chiang Mai con lo stesso gruppo di amici usando un veicolo personale per lasciarli nelle loro destinazioni selezionate.

1 dicembre: Ritorno a Chiang Rai su un autobus pubblico. La sera il paziente si è recato al lavoro.

2 dicembre: è stato informato dalle autorità sanitarie che i suoi amici che hanno attraversato di nascosto il confine dal Myanmar sono risultati positivi al COVID-19. Si è recato in un ospedale privato per sottoporsi al test COVID-19, pur non avendo alcun sintomo. È risultato positivo al COVID-19. In questo momento è ancora in quarantena.

Le autorità di Chiang Rai non hanno ancora commentato se il paziente dovrà potenzialmente affrontare le accuse relative all'assistenza al gruppo precedente che ha attraversato di nascosto il confine contro la legge e, secondo loro, ha messo a rischio il paese. Il Ministro della Sanità Pubblica, Anutin Charnvirakul, ha già detto che tutti coloro che hanno attraversato di nascosto il confine contro la legge dovranno affrontare notevoli e dure accuse legali.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui!

Seguiteci su FacebookTwitterGoogle NewsInstagramTiktokYoutubePinterestParlerLavagna a fogli mobili oppure Tumblr

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/ o nei commenti che seguono.

Volete fare pubblicità con noi o chiedere di promuovere la vostra attività, evento, beneficenza o sport locale, ecc. Inviaci un'e-mail a Sales@ThePattayaNews.com

Avete una notizia generale, un comunicato stampa, una domanda, un commento, ecc. Non siamo interessati alle proposte SEO. Inviaci una mail a Pattayanewseditor@gmail.com

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)