Il verdetto della Corte Costituzionale sul primo ministro thailandese che si avvicina, i manifestanti a favore della democrazia sono testimoni della decisione del tribunale 1TP6.

Bangkok -

I manifestanti filodemocratici hanno dichiarato che si riuniranno nuovamente questo mercoledì 2 dicembre presso la Corte costituzionale per attendere la decisione della Corte sul presunto abuso di potere del Primo Ministro per il soggiorno in alloggi militari e per sapere se è stato giudicato inammissibile come Primo Ministro a causa di questo presunto atto.

Il caso è stato preso in considerazione principalmente dal deputato dell'opposizione Pheu Thai Prasert Chanruangthong durante un dibattito senza fiducia nel mese di febbraio, affermando che il Primo Ministro sta violando la legge suprema e abusa del suo potere soggiornando, secondo quanto riferito, nella residenza all'interno della prima divisione di fanteria di Bangkok, anche se si è già ritirato dall'esercito e dall'esercito dal 2014.

FOTO: Bangkok Post

Prayuth Chan-O'Cha è stata accusata di aver violato l'articolo 170, l'articolo 160 e l'articolo 184 della Costituzione, sottolineando che un membro della Camera dei Rappresentanti non riceverà alcun beneficio da un ente governativo se non quello concesso dall'ente governativo ad altre persone nel corso del normale svolgimento delle sue attività.

Il presidente della Camera dei rappresentanti thailandese, Chuan Leekpai, ha poi consegnato i reclami alla Corte costituzionale su richiesta del leader del partito thailandese Pheu a marzo. La Corte ha accettato il caso per l'esame a giugno e ha permesso alla parte convenuta di presentare alla corte le prove e l'esame dell'accusa.

FOTO: Pubblica oggi

La Corte costituzionale ha annunciato ufficialmente a settembre di emettere un verdetto contro il Primo Ministro e il Ministro della Difesa come prova sufficiente per l'esame. L'esame giudiziario inizierà alle 15.00 del 2 dicembre.

Il Pattaya News ha osservato che questa è una delle decisioni giudiziarie più attese, in particolare per i manifestanti filodemocratici, poiché la sua posizione politica potrebbe essere scossa se la sua colpevolezza venisse dimostrata, poiché l'estromissione della preghiera è una delle loro tre richieste fondamentali. Mentre molti membri dell'opposizione chiedono le sue dimissioni prima della decisione di preservare il suo onore, i membri dei partiti di governo sostengono che Prayuth non sarà provato colpevole e rimarrà come leader del paese.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Parler, Lavagna a fogli mobili oppure Tumblr

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/o nei commenti che seguono.

Volete fare pubblicità con noi o chiedere di promuovere la vostra attività, evento, beneficenza o sport locale, ecc. Inviaci un'e-mail a Sales@ThePattayaNews.com

Avete una notizia generale, un comunicato stampa, una domanda, un commento, ecc. Non siamo interessati alle proposte SEO. Inviaci una mail a Pattayanewseditor@gmail.com

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)