La Tailandia è stata valutata la destinazione turistica più sicura al mondo in termini di Covid-19 in termini di drilldown dei dati da parte di Lingo Ninja

Le seguenti sono dichiarazioni di Lingo Ninja e sono proprie.

Thailand-

Stai cercando di tornare ad esplorare il mondo nel 2021? Dovresti considerare l'idea di avventurarti in Thailandia (N.d.R.: quando, naturalmente, le frontiere saranno riaperte o attraversando il processo/quarantino/ecc.). Gli scienziati dei dati di Lingo Ninja ha appena rilasciato la classifica del 20 destinazioni turistiche più importanti per tasso di mortalità e di infezione COVID-19.

La Thailandia è la destinazione con il rischio complessivo più basso (scarica l'infografica) ed è 600 volte più sicuro degli Stati Uniti. Il Paese segnala solo cinque infezioni ogni 100.000 persone e meno di un decesso ogni 1 milione di persone. Ancora oggi, mesi dopo che COVID-19 ha colpito la Thailandia, la popolazione rimane estremamente disciplinata, con la maggior parte della popolazione che continua a indossare maschere facciali.

Prima della pandemia, la "Terra dei sorrisi" era visitata ogni anno da 39,8 milioni di turisti internazionali, il che la rendeva l'ottava destinazione turistica più popolare al mondo. Offre templi, spiagge, isole e cultura di fama mondiale.

Le destinazioni più sicure sono tutte nel Sud-Est asiatico. Dopo essere stati colpiti dalla SARS nel 2003, dall'influenza aviaria nel 2004 e dal MERS nel 2015, i cittadini di questa regione hanno imparato la lezione e hanno reagito in modo esemplare.

Vedi i link qui sopra per il rapporto completo di Lingo Ninja.

Invio
Recensione dell'utente
5 (1 voto)