Dodici leader della protesta a favore della democrazia convocati per le accuse di lèse majesté in Thailandia, la protesta più importante è stata trasferita alla sede centrale del CSM 1TP6 questo pomeriggio

FOTO: GIOVENTÙ Gratuito

Nazionale -

12 leader della protesta filodemocratica sono stati convocati dalle autorità della polizia reale thailandese per affrontare le accuse di presunto insulto alla monarchia criminalizzata ai sensi della Sezione 112, nota anche come lèse majesté della Thailandia, un giorno prima della prevista manifestazione al Crown Property Bureau.

L'articolo 112 del Codice penale thailandese prevede una pena compresa tra i tre e i 15 anni di reclusione per ogni conteggio per chi diffama, insulta o minaccia il Re, la Regina, l'Erede o il Reggente. È considerata la più severa legge penale e sulla diffamazione in Thailandia.

Alcuni dei leader di spicco della protesta che hanno ricevuto la convocazione sono Parit "Penguin" Chiwarak, Arnon Nampa, Panusaya "Rung" Sithijirawattanakul, Panupong "Mike" Jadnok, Patsaravalee "Mild" Tanakitvibulpon, Tatthep "Ford" Ruangprapaiserikit, e Piyarat "Toto" Chongthep che è stato arrestato solo ieri.

FOTO: Thairath

Penguin ha annunciato sui social media di aver ricevuto ieri la convocazione per lèse majesté insieme ad altre accuse. Ha detto di non aver paura di nessuno di loro o delle persone che sono dietro l'applicazione della legge, perché, secondo lui, "il soffitto è già stato rotto".

La legge Lèse majesté è stata recentemente messa in vigore contro diversi manifestanti per la prima volta in molti anni dopo che il Primo Ministro Prayuth Chan-O'Cha ha dichiarato giovedì scorso che "tutte le leggi" saranno applicate contro i manifestanti che presumibilmente violano la legge o violano i diritti e le libertà degli altri cittadini.

Nelle agenzie di stampa locali si dice anche che se la manifestazione prevista oggi ha causato situazioni caotiche o violente davanti al Crown Property Bureau (CPB), le autorità di sicurezza del governo proporranno al primo ministro l'immediata attuazione del decreto d'emergenza per far rispettare la legge in situazioni gravi.

FOTO: GIOVENTÙ Gratuito

Il gruppo studentesco filodemocratico "Free YOUTH" aveva poi annunciato il cambiamento del luogo di riunione proprio alle 22:00 di ieri dal Crown Property Bureau alla sede della Siam Commercial Bank (SCB), situata a circa 12 chilometri di distanza.

Il brusco cambiamento è stato fatto per evitare un possibile scontro con i gruppi di opposizione pro-istituzione che erano anche pianificati per riunirsi vicino al CPB per, nelle loro parole, difendere le proprietà reali e confrontarsi con i dimostranti filodemocratici. I dimostranti filodemocratici avevano sottolineato che non cercavano lo scontro fisico e che sarebbero rimasti pacifici.

FOTO: Thai PBS

Il raduno presso la sede dell'SCB andrà in scena oggi, 25 novembre, alle 15.00. Pesanti barricate insieme ad enormi e lunghe file di recinzioni con filo spinato e container sono state dispiegate davanti alla sede centrale poco dopo l'annuncio a favore della democrazia senza preavviso pubblico. La polizia di frontiera è stata vista arrivare nella zona.

Anche se la nuova posizione è stata confermata, grandi gruppi di agenti di polizia e un camion con un cannone ad acqua sono ancora dispiegati per prepararsi a qualsiasi raccolta o dispersione inaspettata presso il Crown Property Bureau.

Nel frattempo, un gruppo di ultra-realisti ha iniziato a riunirsi davanti all'edificio del Parlamento vicino al Crown Property Bureau. Finora l'assemblea politica è rimasta pacifica senza l'intervento di funzionari di polizia o delle forze dell'ordine.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Parler, Lavagna a fogli mobili oppure Tumblr

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/o nei commenti che seguono.

Volete fare pubblicità con noi o chiedere di promuovere la vostra attività, evento, beneficenza o sport locale, ecc. Inviaci un'e-mail a Sales@ThePattayaNews.com

Avete una notizia generale, un comunicato stampa, una domanda, un commento, ecc. Non siamo interessati alle proposte SEO. Inviaci una mail a Pattayanewseditor@gmail.com

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)