TAT lancia la campagna "Expat Travel Bonus", offerte speciali solo per gli espatriati in Thailandia

Di seguito è riportato un comunicato stampa dell'Autorità del turismo thailandese che ci ha comunicato che abbiamo il permesso di riprodurlo integralmente. La scrittura e i pensieri sono propri.

Bangkok, 13 novembre 2020 - La Tourism Authority of Thailand (TAT), in collaborazione con la Thai Hotels Association (THA) e le compagnie aeree partner - Bangkok Airways, Air Asia e Nok Air - ha lanciato la campagna "Expat Travel Bonus" per offrire offerte speciali ai residenti stranieri in Thailandia.

Chattan Kunjara Na Ayudhya, Vice Governatore TAT per il Marketing Internazionale - Asia e Pacifico del Sud, ha dichiarato: "In Thailandia, il mercato degli espatriati ha un grande potenziale, quindi speriamo che questa campagna incoraggi un maggior numero di espatriati ad esplorare la Thailandia e a mostrare sostegno per la nostra industria dell'ospitalità".

La THA e le compagnie aeree offrono promozioni esclusive e offerte speciali agli espatriati residenti in Thailandia. Uno sconto speciale per le tariffe aeree e i pacchetti è previsto solo per le prenotazioni dirette con gli hotel e le compagnie aeree partecipanti.

La campagna offrirà uno sconto istantaneo di 1.000 Baht per la camera per una notte prenotata in uno degli oltre 300 hotel partecipanti situati in destinazioni in tutto il paese. Più notti prenotate, più alto sarà il valore di sconto offerto.

Per prenotare un soggiorno e ricevere il bonus, si raccomanda agli espatriati di cercare l'hotel preferito dalla lista degli hotel partecipanti (https://bit.ly/38yfGoX) tutti membri della THA. Questi hotel sono ufficialmente autorizzati e sono anche certificati secondo gli standard igienici della Amazing Thailand Safety and Health Administration (SHA). Il passaporto deve essere presentato come prova dello status di espatriato.

L'offerta è valida solo per i soggiorni da ora fino al 31 dicembre 2020. Il rimborso è limitato per tutto il periodo della campagna. Tutti i rimborsi si basano sul principio "primo arrivato, primo servito". Il privilegio è soggetto a modifiche senza preavviso.

Marisa Sukosol Nunbhakdi, Presidente della THA, ha detto: "Sono felice che l'Associazione possa far parte di questa campagna. Con un numero molto limitato di viaggi dall'estero, gli hotel thailandesi hanno bisogno di tutto il supporto possibile, quindi non c'è mai stato un momento migliore per gli espatriati per godersi una vacanza di grande valore in varie destinazioni fantastiche in tutta la Thailandia. Siamo estremamente grati a TAT per il suo supporto in questa campagna".

Invio
Recensione dell'utente
3.67 (3 voti)