Eminenti leader della protesta a favore della democrazia annunciano un'escalation di proteste all'incrocio di Ratchaprasong a Bangkok questa sera dopo gli alterchi fisici con le forze di polizia e l'opposizione pro-istituzione di ieri al Parlamento

Bangkok -

Una grande folla di manifestanti filodemocratici sta pianificando di prendere il controllo dell'incrocio di Ratchaprasong questo pomeriggio e la sera del 18 novembre, affermando di essere la più grande protesta degli ultimi mesi in risposta all'escalation di situazioni al raduno di ieri che ha coinvolto la polizia e le forze dell'ordine e l'opposizione pro-istituzione.

Secondo l'Erawan Medical Center di Bangkok, almeno 55 persone sono rimaste ferite durante il schermaglie con la polizia e controproteste monarchiche. 32 di loro erano affetti da lesioni da cannone ad acqua ad alta pressione con gas lacrimogeni ad azione chimica e, secondo i dati forniti, erano affetti da lesioni da cannone ad acqua ad alta pressione con gas lacrimogeni chimici. sei feriti erano stati ricoverati in un ospedale vicino.Ospitale dopo aver riportato ferite d'arma da fuoco durante gli scontri serali con i manifestanti dell'opposizione. 

Piya Tawichai, vice commissario della polizia metropolitana, ha sottolineato che la polizia antisommossa è conforme alla legge e ha negato di aver aperto il fuoco con munizioni vere o proiettili di gomma contro entrambe le parti dei manifestanti, ma indagherà su chi potrebbe aver usato armi da fuoco. Nessun gruppo si è assunto la responsabilità delle ferite da arma da fuoco segnalate.

Una folla massiccia di manifestanti si è riunita in parlamento alle 14.30 di ieri per monitorare e fare pressione sui deputati e i senatori thailandesi che discutono diverse modifiche alla costituzione in base alla loro proposta di "bozza popolare", che chiede la rimozione del primo ministro Prayuth Chan-O'Cha e del suo governo, favorito da un'organizzazione militare, e la controversa riforma dei poteri della più alta istituzione tailandese.

Nonostante alcuni scontri tra le autorità di polizia e i sostenitori monarchici nel pomeriggio, i manifestanti filodemocratici hanno costantemente avanzato nella forza con scudi sostitutivi, tra cui le anatre da piscina gonfiabili e gli scudi della polizia abbandonati. Dopo circa sei ore, la polizia si è ritirata e ha abbandonato i camion dell'acqua e alcuni furgoni della polizia, che i manifestanti sono stati visti spruzzare di graffiti.

Eminenti leader della protesta avevano chiesto la fine della manifestazione poco dopo che alcuni erano arrivati davanti al cancello del Parlamento verso le 21:00 come confronto con l'opposizione. I manifestanti sono diventati fisicamente più intensi quando la polizia si è ritirata e i sostenitori dell'establishment sono entrati nell'area. Organizzatori di Pro Democrazia, tra cui il leader della protesta popolare "Penguin". aveva incoraggiato i manifestanti a radunarsi a Ratchaprasong incrocio alle 16.00 di oggi per attendere l'esito del voto del Parlamento sulle proposte di emendamento costituzionale.

Questo raduno al Parlamento è considerato dai manifestanti come la peggiore violenza da quando, a luglio, è emerso un nuovo movimento di protesta guidato dai giovani dopo la fine del blocco di Covid-19 in Thailandia.

Nel frattempo, la polizia di Bangkok ha detto che avrebbe preso le accuse legali contro i manifestanti filodemocratici per presunti atti vandalici contro la proprietà del governo e che sono in fase di indagine prima di prendere i manifestanti in questione per il trattamento legale.

La sessione parlamentare è ripresa oggi alle 9.30 e nel pomeriggio alle 14.00 inizieranno le votazioni sulle modifiche costituzionali.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Parler, Lavagna a fogli mobili oppure Tumblr

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/o nei commenti che seguono.

Invio
Recensione dell'utente
5 (1 voto)