Monaco arrestato dopo aver ucciso un anziano di 91 anni nel tempio di Chonburi, sostiene che la vittima lo ha guardato "male".

Chonburi-

Un monaco è stato arrestato dopo aver ucciso un anziano di 91 anni in un tempio di Chonburi ieri (13 novembre)th).

Il Bor Thong riferisce che il capo della polizia, il colonnello Kunlachart Kunchai, è stato informato dell'incidente in un tempio del distretto di Bor Thong.

Loro e i soccorritori sono arrivati sulla scena per trovare il corpo dell'uomo di 91 anni di cui non è stato dato il nome.

Sul suo corpo sono state trovate delle ferite e la sua testa sanguinava molto.

La polizia ha immediatamente arrestato il sospetto che è un monaco al tempio.

 

Ammise di aver ucciso l'anziano nel tempio perché era deluso che l'anziano lo guardasse, dicendo che l'uomo lo guardava con disprezzo. La polizia non ha riferito come il sospetto abbia ucciso l'anziano, tuttavia, sulla base di un filmato di un procedimento di rievocazione del crimine è stato usato un grosso bastone.

Il monaco fu ordinato dall'abate del tempio di lasciare la monarchia buddista.

La polizia ha condotto un test per la droga delle urine sul sospetto che è risultato positivo al test. L'esatta natura della droga illegale presente non è stata rivelata dai funzionari di polizia competenti.

Il sospetto è accusato di omicidio e al tempio è stata organizzata una rievocazione.

 

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Parler, Lavagna a fogli mobili oppure Tumblr

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/ o nei commenti che seguono.

Invio
Recensione dell'utente
2.83 (6 voti)