La Thailandia è pronta a collaborare con la Corea del Sud per combattere Covid-19 nell'ambito del Fondo di cooperazione Mekong-Repubblica di Corea

FOTO: Thairath

Nazionale -

La Thailandia è pronta a collaborare con la Corea del Sud e i paesi del Mekong per rafforzare le misure di sanità pubblica nell'ambito del Fondo di cooperazione Mekong-Repubblica di Corea per combattere il coronavirus Covid-19.

Il primo ministro Prayuth Chan-O'Cha ha partecipato alla videoconferenza del secondo vertice Mekong-Repubblica di Corea (RoK) con rappresentanti dei Paesi del Mekong, tra cui Vietnam, Cambogia, Laos, Myanmar, e il presidente della Repubblica di Corea, Moon Jae-in, questa mattina, 13 novembre.

FOTO: Thairath

Durante la conferenza, il primo ministro vietnamita Nguyen Xuan Phuc ha sottolineato l'importanza del primo vertice del Mekong-RoK tenutosi l'anno scorso, poiché l'adozione della Dichiarazione del fiume Mekong-Han ha determinato la forza della connettività regionale e dello sviluppo sostenibile tra tutti i Paesi membri.

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in si è poi rivolto alla dichiarazione del fiume Mekong-Han come nuovo passo avanti nella cooperazione tra le due parti in vari settori, tra cui la cooperazione in materia di salute pubblica, la promozione del commercio, la connettività regionale e la lotta congiunta contro il coronavirus Covid-19.

Il Paese fornirà 10 milioni di dollari ai Paesi in via di sviluppo nella lotta contro la malattia per garantire che i residenti dei Paesi del Mekong possano accedere al vaccino, ha dichiarato il Presidente.

FOTO: Dailynews

Il primo ministro Prayuth ha dichiarato che la Thailandia è pronta a sostenere l'elevazione cooperativa di un partenariato strategico attraverso la "Nuova politica del Sud Plus" e a rafforzare un partenariato sostenibile tra i paesi del Mekong e la Repubblica di Corea.

Ha inoltre sottolineato le due priorità chiave per il quadro di cooperazione in tutti i Paesi durante e dopo l'epidemia di Covid-19. La prima è quella di costruire la cooperazione in materia di salute pubblica condividendo l'esperienza nella prevenzione e nel controllo delle malattie e fornendo vaccini sicuri ed efficaci a prezzi ragionevoli per ogni persona nella regione.

La seconda priorità è quella di ricollegare le catene di approvvigionamento nelle aree subregionali che sono state perturbate durante l'epidemia di Covid-19. Questo, secondo il Primo Ministro, garantirà la ripresa economica nei piccoli e vulnerabili gruppi di imprese e negli imprenditori delle PMI, portando all'espansione degli investimenti nel paese e collegando potenzialmente le catene di fornitura sub-regionali ad una catena di fornitura regionale ed eventualmente globale.

FOTO: Thairath

Il Pattaya News rileva che la cooperazione Mekong-Repubblica di Corea (RoK) di cui si discute oggi nel vertice è stata inizialmente sollevata in occasione del 13° vertice ASEAN-RoK dell'ottobre 2010, durante il periodo del presidente coreano Lee Myung Bank, per rafforzare i legami politici ed economici tra i paesi del Mekong e il RoK, per ridurre il divario di sviluppo e per sostenere la costruzione della Comunità ASEAN.

Il vertice ha individuato sette aree di cooperazione prioritarie, ovvero cultura e turismo, sviluppo delle risorse umane, agricoltura e sviluppo rurale, infrastrutture, informazione e comunicazione, ambiente e sfide non tradizionali.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Parler, Lavagna a fogli mobilioppure Tumblr

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/o nei commenti che seguono.

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)