AGGIORNAMENTO: I genitori di un cittadino americano che ha aperto il fuoco contro la polizia e il giornalista a Pattaya prima del suicidio sono in quarantena a Bangkok, sono arrivati in aereo per vederlo solo due giorni prima.

Pattaya-

I genitori del cittadino americano, nato in Grecia, che ieri sera ha aperto il fuoco a Pattaya presso la polizia e ha ferito un giornalista prima di spararsi, erano arrivati due giorni fa in una quarantena di stato a Bangkok.

Tutti i visitatori della Thailandia sono tenuti a completare quattordici giorni di quarantena a causa della pandemia di Covid-19. Non è chiaro quale visto abbiano usato per entrare nel paese.

Il grave incidente di questa mattina a Pattaya, in Thailandia, che ha coinvolto un cittadino americano di 25 anni nato in Grecia, ha dominato i social media e le notizie locali.

Per saperne di più sulla storia QUI.

https://thepattayanews.com/2020/11/03/video-update-foreign-man-fires-weapon-at-pattaya-police-leads-them-on-chase-injures-one-journalist-and-dies-from-suicide-in-pattaya/

Dopo ulteriori indagini la polizia ha scoperto che il sospetto ha una moglie thailandese a Pattaya. Non è stato in grado di tornare a casa durante la crisi di Covid-19 e secondo la polizia di Pattaya avrebbe avuto problemi finanziari.

La polizia ha anche detto alla Pattaya Press che il sospetto aveva un presunto problema di droga illegale e aveva anche problemi di salute personale. Due settimane fa il sospetto avrebbe aggredito la moglie con un coltello a seguito di una lite domestica prima che si lasciassero. In seguito lei si è trasferita dal loro appartamento condiviso lasciandolo da solo.

I suoi genitori sono arrivati due giorni fa in una quarantena di stato a Bangkok per fargli visita e fornire assistenza. Ora sono stati informati sul loro figlio, così come l'ambasciata americana. La foto qui sotto mostra un amico non identificato del sospetto che stamattina ha tentato di aiutare la polizia a far arrendere il sospetto. Il Pattaya News ha deciso di non fare il nome del sospetto in questo momento.

Il sospetto si sarebbe allenato in Muay Thai nell'area locale.

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Parler, Lavagna a fogli mobili

oppure Tumblr

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/ o nei commenti che seguono.

Invio
Recensione dell'utente
3.33 (3 voti)