Pattaya manterrà l'attenzione sugli eventi di fine settimana e sul turismo domestico nonostante la quasi certa mancanza di alta stagione tradizionale e la previsione di 99% anno su anno di alta stagione diminuzione del turismo estero.

Pattaya, Thailandia

Quest'anno Pattaya vedrà qualcosa che non vedeva da decenni, a meno che non avvenga un miracolo: niente alta stagione.

L'alta stagione a Pattaya, sebbene non sia così importante come negli anni precedenti, tradizionalmente cade a dicembre e dura, a tratti, fino a metà gennaio. Questo rappresenta il periodo dell'anno in cui la città riceve il maggior numero di visitatori e i bar, i locali notturni, i ristoranti e gli alberghi sono tradizionalmente affollati di visitatori provenienti da tutto il mondo. Alcuni hotel e luoghi descrivono l'alta stagione come un periodo che va da dicembre ad aprile e sebbene anche il Capodanno cinese e il Songkran siano tradizionalmente molto affollati, la vera alta stagione è ora più o meno la terza settimana di dicembre alla seconda settimana di gennaio. Fino a quest'anno.

A causa della crisi del Coronavirus Covid-19, questo non accadrà quest'anno in quanto le frontiere rimangono chiuse ai visitatori stranieri compresi quelli che tradizionalmente vengono ogni Natale e Capodanno per sfuggire al freddo nei loro paesi. Anche se un numero molto limitato e molto esiguo di stranieri può entrare nel Paese attraverso vari programmi come i visti di lavoro o di matrimonio o i visti turistici speciali che finora sembrano essere principalmente per i cittadini cinesi, nel complesso, la stragrande maggioranza degli stranieri non potrà visitarlo.

L'Autorità per il Turismo della Thailandia, pur lavorando su piani prudenti per consentire in piccolo e limitato numero di turisti speciali provenienti dalla Cina e da alcuni altri paesi a basso rischio, ha essenzialmente ammesso che il paese è di fronte a quello che sarà probabilmente uno sbalorditivo calo di turisti 99% anno dopo anno durante l'alta stagione, tradizionalmente molto redditizia.

Alcune imprese dipendono da dicembre e gennaio per sostenersi per porzioni significative dell'anno, ma quest'anno dovranno fare a meno di questa spinta.

I funzionari di Pattaya City, nel frattempo, hanno programmato eventi quasi ogni singolo fine settimana da ora fino a Capodanno per fare tutto il possibile per attirare coloro che si trovano nel Paese. Fuochi d'artificio, festival musicali, festival di Diwali, festival dei frutti di mare, Halloween, Loy Krathong, Natale e Capodanno e altro ancora...

Leggendo i commenti online molte persone sono, comprensibilmente così, arrabbiate da non poter visitare e incolpare i funzionari locali. Tuttavia, i funzionari di Pattaya devono controllare ciò che possono controllare e non hanno alcuna capacità decisionale per quanto riguarda l'accoglienza di turisti stranieri o l'apertura delle frontiere.

Gli analisti dicono che questo aiuterà e che anche Pattaya essendo vicina a Bangkok, a differenza di molte delle isole turistiche, dovrebbe aiutare. Il Pattaya News osserva che i recenti fine settimana di vacanza, compresi gli ultimi fine settimana del festival Eastern Colorful Food and Music, sono stati molto affollati rispetto al normale lavoro durante i fine settimana e i giorni feriali precedenti. Naturalmente, questo non sostituirà il turismo di massa, ma a causa della situazione di Covid-19 in tutto il mondo, che difficilmente cambierà nel prossimo futuro. Inoltre, poiché la maggior parte dei visitatori sono cittadini thailandesi e non stranieri, molte aziende che prima si concentravano sugli stranieri sono state costrette ad adattarsi.

Il lato positivo è che, grazie al controllo ufficiale della situazione di Covid-19 all'interno del paese, la Thailandia non sta tornando ad essere un paese chiuso come molti paesi europei e i suoi bar, nightclub, cinema, ristoranti ed eventi sono tutti aperti e in funzione.

Molti imprenditori di Pattaya hanno anche cambiato il loro modello di business, alcuni si sono concentrati sui clienti thailandesi, altri hanno cercato di sfruttare lo streaming online in diretta come fonte di reddito alternativa, altri si sono convertiti in ristoranti, altri ancora hanno provato i prezzi più bassi e altre idee.

Purtroppo molte aziende sono rimaste chiuse, molte per non riaprire mai più. Per chi vuole aggrapparsi all'adattamento e concentrarsi su quelle ancora in Thailandia è essenziale.

Invio
Recensione dell'utente
3.67 (3 voti)
Articolo precedenteAnnuncio dal Pattaya, Thailand American Legion Post TH02
Prossimo articoloSky Walk, Terminal Crociere, Walking Street migliorata da sviluppare, dice il Sindaco
Adam Judd è il co-proprietario di Pattaya News English dal dicembre 2017. È originario di Washington D.C., America. Il suo background è nel campo delle risorse umane e delle operazioni e scrive di notizie e della Tailandia ormai da un decennio. Ha vissuto a Pattaya per oltre sei anni e mezzo come residente a tempo pieno, è molto conosciuto a livello locale e visita il Paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, incluse le informazioni di contatto dell'ufficio, si trovano nella nostra pagina Contattaci qui sotto. Le storie si prega di inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattateci: https://thepattayanews.com/contact-us/