Thailandia per accogliere circa 650 turisti stranieri provenienti da yacht d'oltremare che si recheranno in Thailandia dopo la concessione del permesso governativo

Nazionale -

Circa 60 yacht d'oltremare sono ora benvenuti in Tailandia dopo che il Center for Covid-19 Situation Administration (CCSA) ha annunciato l'autorizzazione per i turisti a bordo di yacht d'oltremare a recarsi nel Paese la scorsa settimana.

Il portavoce della CCSA Taweesin Visanuyothin ha confermato in un briefing con la stampa che, inizialmente, un totale di 60 yacht, 27 superyacht e 33 navi da crociera, che trasportano 600-650 passeggeri stranieri in totale, hanno richiesto il permesso di entrare in Thailandia.

Tutti i passeggeri e l'equipaggio devono rimanere in quarantena a bordo per 14 giorni, secondo le condizioni di quarantena standard nazionali. Inoltre, prima dello sbarco, gli ufficiali sanitari devono essere sottoposti a tre test con il metodo RT-PCR per Covid-19 prima di sbarcare.

Si stima che tutti i turisti e gli equipaggi in totale potrebbero generare circa 2,1 milioni di baht di reddito durante il loro soggiorno di un mese nel Regno, secondo il portavoce.

L'annuncio, tuttavia, non rivela ulteriori dettagli su dove partiranno le navi, così come i requisiti per il visto per i turisti e i membri dell'equipaggio in viaggio verso la Thailandia su uno yacht. Il Pattaya News osserva che alcuni lettori hanno chiesto informazioni alle loro ambasciate locali e non hanno potuto ottenere una risposta diretta sui requisiti o su come fare domanda e che il processo sembra essere un processo "solo su invito" o per alcuni paesi/località e non aperto a nessuno con uno yacht o a tutti i paesi.

Il Vice Ammiraglio Choengchai Chomchoengphaet, Comandante del Terzo Comando di Area Navale, ha detto alla Associated Press che tutti gli yacht sono inizialmente destinati a viaggiare nel Mare delle Andamane, soprattutto a Phuket. Anche il Thai Maritime Enforcement Command Command Center (Thai-MECC) sta preparando il supporto per accogliere turisti e compagni di equipaggio.

"Tutte le navi d'oltremare e i loro passeggeri sono tenuti a seguire le severe misure sanitarie stabilite dal governo. Il Thai-MECC aiuterà anche i funzionari sanitari a promuovere il turismo nazionale sicuro", ha dichiarato Choengchai.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Parler, Lavagna a fogli mobili oppure Tumblr

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/ o nei commenti che seguono.

Invio
Recensione dell'utente
1.75 (4 voti)