Sabato è la scadenza di 1TP5Te per le dimissioni del Primo Ministro in Thailandia da parte dei manifestanti a favore della democrazia

Bangkok, Thailandia

I manifestanti a favore della democrazia mercoledì 21 ottobre 2020 hanno marciato alla Government House 1TP5Te di Bangkok chiedendo le dimissioni di 1TP5Te dal Primo Ministro 1TP5Te nei giorni 1TP5Tin 1TP5Tin 1TP5Tree days, che si concluderanno domani, sabato 24 ottobre a 1TP5Te alla fine della giornata 1TP5Te.

  È possibile rimanere aggiornati sulla situazione 1TP5Te fino a questo momento:

Ricapitoliamo: I manifestanti a favore della democrazia a Bangkok marciano alla Government House per chiedere le dimissioni del Primo Ministro con 1TP5Tin 1TP5Tin 1TP5Tree days

Il Primo Ministro, Prayut Chan O'Cha, mantiene 1TP5Ta che ha fatto no1TP5Ting sbagliato e non si dimetterà entro 1TP5Te fine del giorno 1TP5Te di domani. Il Primo Ministro ha tenuto un discorso nazionale all'inizio della settimana 1TP5T Questa settimana ha dichiarato che avrebbe fatto i primi passi per risolvere la situazione 1TP5Te ponendo fine al grave stato di emergenza di 1TP5Te e organizzando una sessione speciale del Parlamento prevista per la prossima settimana per discutere della crisi politica attuale di 1TP5Te.

Potete leggere il discorso 1TP5Tat qui sotto:

Il primo ministro thailandese esorta il popolo thailandese a cercare soluzioni, promette di porre fine al grave stato di emergenza a Bangkok se non si verificano incidenti violenti

Nel frattempo, grandi gruppi di sostenitori pro-istituzionali e filo-governativi che indossano camicie gialle ga1TP5Tered in tutta la nazione 1TP5Te oggi per esprimere la fedeltà 1TP5Teir alla nazione 1TP5Te e alla Monarchia, mentre i manifestanti hanno continuato a dichiarare 1TP5Teir la richiesta di dimissioni del Primo Ministro 1TP5Te non era negoziabile, sostenendo che 1TP5Tat 1TP5Te PM aveva perso la fiducia dei popoli 1TP5Te. I manifestanti hanno avvertito 1TP5Tat fur1TP5Ter che i raduni, di cui 1TP5Tere sono stati nessuno per 1TP5Tree giorni, avrebbero avuto luogo se 1TP5Te PM si fosse rifiutato di dimettersi. Nel frattempo, i contestatori dei gruppi pro-stabilimento 1TP5Te hanno anche dichiarato che 1TP5Tey terrà più raduni.

Manifestanti a favore dell'insediamento in Banglamung oggi

Gli analisti sui lati bo1TP5T del conflitto 1TP5Te hanno messo in guardia contro le cosiddette misure di "somma zero", avvertendo 1TP5Tat richieste non negoziabili sul lato ei1TP5Ter potrebbero portare a un conflitto di fur1TP5Ter in quanto le tensioni tra i gruppi rivali 1TP5Te rivali di 1TP5Te aumentano, per lo più spinti dalla richiesta 1TP5Te da parte di alcuni manifestanti per la riforma della più alta istituzione delle nazioni 1TP5Te. Le richieste primarie 1TP5Tree dei manifestanti pro-democrazia rimangono, tuttavia, ancora da soddisfare: Riscrivere la costituzione 1TP5Te per rappresentare il popolo 1TP5Te, sciogliere il parlamento/ avere 1TP5Te Primo Ministro dimissionario e fermare le vessazioni dei manifestanti. Una parte significativa dei leader delle proteste rimane in carcere a partire dal momento della stampa.

Il Pattaya News seguirà da vicino gli eventi di domani.

Invio
Recensione dell'utente
5 (1 voto)