Fine della Quaresima buddista si terrà in Thailandia venerdì 2 ottobre, divieto di vendita di alcolici quasi certo

Thailand-

La fine della Quaresima buddista cadrà in Thailandia questo venerdì 2 ottobre 2020 nel Regno che oltre alla fine del periodo quaresimale porterà quasi certamente anche un divieto di vendita di alcolici.

Anche se alcuni calendari indicano la data del 1° ottobre, diversi calendari religiosi thailandesi indicano che la data in Thailandia sarà venerdì 2 ottobre, insieme al Laos e ad altri luoghi che celebrano la data.

Awk Phansa segna la fine del periodo di Quaresima buddista di tre mesi e la tradizionale fine della stagione delle piogge. È quando i monaci terminano un ritiro di tre mesi e ritornano alla loro normale vita quotidiana e possono viaggiare e lasciare i loro templi.

In Thailandia negli ultimi anni la data ha portato anche un divieto di vendita di alcolici, il che significa che, anche se non è ancora uscito un ordine ufficiale, probabilmente lo sarà più tardi in settimana e bar, discoteche e luoghi di intrattenimento saranno ordinati a chiudere dalle 12:01 del mattino del venerdì mattina presto fino alle 23:59 di venerdì sera. A ristoranti, alberghi, supermercati, ecc. è vietato vendere alcolici in questo giorno. Bere alcolici non è tecnicamente contro la legge, ma è scoraggiato a rispettare la fine della Quaresima.

Il Pattaya News/TPN lo sta pubblicando ora per garantire che i nostri lettori siano ben preparati e riforniti in anticipo! In tempi normali, questa giornata può essere un grosso problema per i turisti in vacanza, tuttavia, con le frontiere internazionali chiuse ai turisti a causa della pandemia di Covid-19, ancora in corso in tutto il mondo, è probabile che non sia così grave per chi si trova ancora a Pattaya e in Thailandia.

Invio
Recensione dell'utente
4 (5 voti)