Thai Airways per operare 'voli verso il nulla' e simulatore di volo per generare entrate aziendali

FOTO: Vie aeree THAI

Nazionale -

Thai Airways si sta preparando ad operare i propri 'voli verso il nulla' e un simulatore di volo nell'ambito di un programma chiamato 'THAI Flying Experience & Beyond' per i volatori che hanno perso l'esperienza del volo.

Il maresciallo capo dell'aviazione Chaiyapruk Didyasarin, presidente del consiglio di amministrazione, ha rivelato ieri, 24 settembre, alla stampa che Thai Airways sta chiedendo l'autorizzazione all'Autorità dell'aviazione civile tailandese (CAAT) per effettuare il volo panoramico verso il nulla e il simulatore di volo, ritenendo che questo programma di business possa in qualche modo risolvere i suoi problemi finanziari cronici.

FOTO: biztalknews

L'Airbus A320 "Thai Smile" sarebbe in uso per il volo verso il nulla accogliendo i passeggeri interessati a salire a bordo e assistere a bellissimi scenari aerei di popolari destinazioni turistiche in tutto il paese come Phra That Doi Suthep a Chiang Mai.

I viaggiatori si godrebbero anche il pittoresco viaggio in cielo e il pasto complementare dell'azienda prima di essere lasciati nello stesso aeroporto dove stavano decollando, secondo il Presidente.

Anche il simulatore di volo aggiuntivo dovrebbe decollare in ottobre per i visitatori interessati a sperimentare la routine di volo dei piloti e dell'equipaggio di cabina a bordo. Tutti i dispositivi di addestramento e di emergenza a bordo del velivolo saranno inoltre dimostrati e praticati per i visitatori sotto la supervisione di piloti e copiloti esperti.

FOTO: THAI Smile

Il programma "THAI Flying Experience & Beyond", il volo "THAI Flying Experience & Beyond" verso il nulla, prevede 3 pacchetti a partire da 16.000 baht fino a 36.000 baht. I partecipanti possono scegliere il loro aereo preferito tra Airbus A380, Boeing 777-300ER, Boeing B747-400 e Boeing 737-400, mentre il 'volo verso il nulla' costerebbe circa 5.000 baht/persona.

Il Presidente lo ha detto alla stampa: "La Thai Airways ha avuto l'idea di adeguarsi e di guadagnare di più durante la crisi finanziaria. Credevamo che entrambi i programmi avrebbero attirato l'attenzione dell'opinione pubblica, soprattutto per chi volesse provare a sedersi e volare in una sala operatoria per aviatori".

"Il programma è anche il momento perfetto per riportare in servizio gli aerei parcheggiati a lungo termine interessati dalle restrizioni di viaggio in base alle misure Covid-19". Chaiyapruk ha concluso.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Parler, Lavagna a fogli mobili oppure Tumblr

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/ o nei commenti che seguono.

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)