I residenti tailandesi al confine con il Myanmar hanno chiesto di sorvegliare attentamente gli immigrati clandestini a causa delle preoccupazioni di Covid-19

Bangkok-

Il direttore dell'epidemiologia del Dipartimento di Controllo delle Malattie è intervenuto oggi in una conferenza stampa insieme ai rappresentanti del Ministero della Salute Pubblica per affrontare le crescenti preoccupazioni sulla situazione Covid-19 in Myanmar.

Il dottor Walairat Chaifoo ha dichiarato che, poiché il numero di casi di Covid-19 in Myanmar aumenta, i residenti thailandesi al confine devono lavorare insieme per fermare la potenziale diffusione di Covid-19 in Thailandia. Il Myanmar, soprattutto nella regione di Yangon, in cui il centro commerciale del Paese è anche la sua città più grande, è diventato un punto caldo per il virus.

Il DDC si occupa in particolare della provincia di Kanchanaburi, poiché la maggior parte del confine è una giungla fitta e spesso viene utilizzata per i lavoratori immigrati clandestini che rischiano di attraversare il confine. Il dottor Walairat ha chiesto a tutti i residenti al confine di segnalare qualsiasi attività sospetta o grandi gruppi di persone che non hanno riconosciuto. L'esercito thailandese e le forze di controllo del confine hanno aumentato drasticamente le forze anche nella provincia per tentare di fermare il problema.

Yangon rimane sotto stretta sorveglianza, come ha riferito recentemente il TPN sul nostro sito web gemello, The Pattaya News. Il timore è che, a causa dell'isolamento troppo severo, che essenzialmente mette in ordine cinque milioni di persone e chiude quasi tutte le attività, molti lavoratori senza soldi cercheranno di fuggire in Thailandia che, ufficialmente, è ufficialmente libera dal virus a livello locale.

L'epidemia di Covid-19 in Myanmar si sta intensificando, causando grande preoccupazione in Thailandia

Myanmar ha riportato 592 casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore a partire da mercoledì, ora della stampa. Il Paese non ha indicato luoghi specifici, anche se si ritiene che la maggior parte si trovi a Yangon. Il Myanmar ha avuto un totale di 6.743 casi con 115 decessi.

 

Invio
Recensione dell'utente
3 (2 voti)