Il membro del personale del Ministero del Lavoro della Thailandia muore in seguito a complicazioni mediche causate dal recupero da Covid-19

Bangkok -

Uno staff del Ministero del Lavoro, Mat Mamin, 54 anni, è morto oggi, 18 settembre, verso mezzogiorno, dopo aver subito un trattamento respiratorio causato da Covid-19 all'inizio di questo mese.

Mat aveva prestato servizio come interprete a Riyadh, in Arabia Saudita, per più di 22 anni, ed è stato trovato infettato da Covid-19 mentre si offriva volontario per aiutare i lavoratori thailandesi in Arabia Saudita, Kuwait, Bahrain e Libano a restituire il Paese durante le pandemie.

L'interprete è risultato negativo al test e, secondo quanto riferito, si era ripreso dal coronavirus prima di lasciare l'Arabia Saudita, ma aveva ancora sofferto di danni respiratori causati dal virus.

Il paziente era tornato in Thailandia il 2 settembre per essere curato all'ospedale Rajavithi. Secondo i medici, il paziente soffriva di gravi sintomi respiratori e doveva sempre indossare un respiratore. Il paziente aveva originariamente preso il virus oltreoceano, ha aggiunto il Ministero del Lavoro.

Il suo test medico era risultato ancora negativo al virus per tutta la durata del trattamento. I medici hanno sottolineato che non era contagioso e che il pubblico non dovrebbe temere un'epidemia. Mat era affetto da polmonite a causa di batteri resistenti ai farmaci e alla fine è morto intorno alle 12:00 di oggi.

Somsak Akasilp, il direttore generale del Dipartimento dei servizi medici, ha detto alla stampa associata che il paziente non era morto di Covid-19 poiché non era stato rilevato alcun Covid-19 nel suo corpo mentre era in cura in ospedale.

Ma la sua causa di morte è stata piuttosto l'infezione polmonare e altri sintomi respiratori che si sono verificati mentre soffriva di Covid-19, ha aggiunto il direttore generale.

Foto di cortesia: Ministero della Salute Pubblica

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Parler, Lavagna a fogli mobili oppure Tumblr

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/ o nei commenti che seguono.

Invio
Recensione dell'utente
4.5 (2 voti)