Altre festività thailandesi in programma a novembre per rilanciare l'economia nazionale

FOTO: Agenzia di stampa thailandese

Nazionale -

Un comitato del governo thailandese sta considerando un lungo weekend alla fine della Quaresima buddista all'inizio di novembre per incrementare i viaggi interni e stimolare l'economia, ha detto oggi, 15 settembre, il vice primo ministro Wissanu Krea-ngam.

Il vice primo ministro ha detto all'Associated Press prima della riunione di gabinetto che l'idea della vacanza aggiuntiva era la prima... presentato dal Primo Ministro Prayuth Chan-O'Cha la settimana scorsa.

Si ritiene che sia un giorno festivo di quattro giorni, compresi sabato e domenica, e probabilmente si aggiungerà a novembre, poiché ottobre ha già diversi giorni festivi, secondo il vice primo ministro.

Wissanu ha detto ai giornalisti: "Parleremo con il Ministero del Turismo e dello Sport per sapere se queste vacanze extra devono essere aggiunte alla fine della Quaresima buddista, in modo che la gente possa andare in viaggio. Dobbiamo anche consultare gli agenti della polizia stradale per lavorare sul controllo del traffico durante la vacanza aggiuntiva proposta".

Molti turisti nazionali hanno viaggiato e potenzialmente hanno stimolato l'economia nazionale, iniettando decine di milioni di baht, durante la precedente lunga vacanza sostitutiva del Songkran, dal 4 al 7 settembre.

Pattaya ha beneficiato molto dell'ultimo fine settimana di vacanza e si prevede che attirerà ancora una volta molti turisti nazionali.

Invio
Recensione dell'utente
4.33 (3 voti)