Il Ministro della Sanità pubblica thailandese ha nominato il Presidente del Comitato regionale dell'Organizzazione mondiale della sanità per il Sudest asiatico

Bangkok-

Il vice primo ministro thailandese, che è anche il ministro della Sanità pubblica, Anutin Charnvirakul, è stato nominato presidente del Comitato regionale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per il Sud-Est asiatico, secondo una sua dichiarazione rilasciata questo pomeriggio in una conferenza stampa.

Il signor Anutin ha dichiarato oggi alla stampa thailandese che quattordici paesi membri lo hanno nominato per il posto di un anno, in parte perché la Thailandia ha effettivamente controllato il coronavirus Covid-19. Non è stato chiaro esattamente quando si è svolta la votazione per la nomina.

Il signor Anutin, che, sebbene sia popolare tra molti cittadini thailandesi, ha una reputazione un po' negativa nei confronti degli stranieri a causa di presunti commenti controversi fatti in passato, ha detto che il Comitato si riunirà per la prima volta il 10 settembre.

In questo incontro si discuterà degli sviluppi di Covid-19 nella regione e si condivideranno le migliori pratiche. Anutin ha dichiarato che uno degli obiettivi principali è che i Paesi membri riprendano a viaggiare almeno tra i Paesi membri, migliorando la situazione di Covid-19 nel Sud-Est asiatico.

Invio
Recensione dell'utente
1 (1 voto)