Famiglia cambogiana gravemente ferita dopo che l'elefante selvaggio si è scatenato a Rayong

Rayong -

Una famiglia cambogiana di tre persone, tra cui il padre Wanna, la madre Tyland e un bambino di un mese di nome Titi, sono stati portati di corsa in un ospedale vicino dopo aver incontrato l'attacco di un elefante in una piantagione di alberi della gomma a Rayong ieri sera, 6 settembre.

Il loro collega, che si chiamava solo Sam, ha detto agli agenti della Nam Pen Police Station che l'elefante in difficoltà stava passando vicino al loro campeggio della piantagione dove stavano riposando. Improvvisamente è andato nel panico dopo aver sentito il bambino piangere e ha iniziato a calpestare aggressivamente il sito, causando la fuga dei lavoratori in preda al panico.

Purtroppo la famiglia non ha fatto in tempo perché l'animale si è diretto direttamente verso la tenda e ha distrutto con rabbia il posto. Gli operai chiamarono immediatamente la polizia e i soccorritori inseguirono l'elefante che aveva lasciato la scena nel bosco.

Wanna, 35 anni, è stato ferito con forti dolori allo stomaco e al petto, mentre sua moglie Tyland è stata tragicamente trovata con ossa deformate nel braccio e nella gamba. Il bambino è stato visto soffrire di possibili ferite alla gola.

Kanjaras Eidthongsai, sceriffo del distretto di Khao Chamao e medico dell'ospedale di Khao Chamao, ha detto ai giornalisti che la famiglia è in cura sotto stretta osservazione degli ufficiali dell'ospedale di Khao Chamao. Nel frattempo, gli ufficiali del distretto forniranno piena assistenza per il trasferimento del campeggio e una maggiore sorveglianza ufficiale per prevenire eventuali incontri dannosi con animali selvatici in futuro.

Lo sceriffo ha detto: "Abbiamo un gruppo di agenti di pattuglia durante il giorno e la notte per proteggere i residenti dagli elefanti selvatici, ma abbiamo supposto che questo campeggio è stato purtroppo allestito sul sentiero degli elefanti, causando la tragedia tra i lavoratori".

"È già stato raccomandato loro di spostare il loro campeggio più lontano dalla scena per evitare che si ripeta. L'autorità fornirà anche le forniture e gli altri materiali necessari ai lavoratori per aiutarli a spostarsi".

Foto di cortesia: Notizie quotidiane

Invio
Recensione dell'utente
2.5 (2 voti)