L'Università di Chulalongkorn dice che lo sviluppo del vaccino Covid-19 è promettente

BANGKOK(NNT)-Da quando gli scienziati della Facoltà di Medicina dell'Università di Chulalongkorn hanno somministrato un candidato al vaccino COVID-19 alle scimmie il 23 maggio 2020, i risultati sembrano promettenti, poiché il vaccino ha generato una risposta immunitaria in quattro scimmie su cinque che hanno ricevuto le prime dosi.

Il Dr. Kiat Ruxrungtham, direttore del team di sviluppo del vaccino contro il coronavirus dell'Università di Chulalongkorn, ha detto che il team ha utilizzato un vaccino a base di DNA, un vaccino a base di mRNA e un vaccino a base di proteine. Inizialmente, sono stati testati sui topi. Il vaccino a base di mRNA è stato somministrato alle scimmie. Il team non può ancora trarre conclusioni, ma il vaccino sembrava stimolare una risposta immunitaria nella maggior parte delle scimmie.

La squadra dovrà aspettare due settimane prima di somministrare le seconde dosi. Se tutte le scimmie sviluppano una risposta immunitaria, la sperimentazione sarà un successo iniziale. Il vaccino sarà poi consegnato negli Stati Uniti e in Canada per la produzione. Produrranno circa 10.000 dosi, che saranno testate su 5.000 volontari umani. Se i risultati saranno buoni, il vaccino potrà essere prodotto in massa.

Il precedente è un comunicato stampa del Thai National News Bureau:

https://thainews.prd.go.th/en/news/detail/TCATG200613210830378

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)