Due sospetti spacciatori arrestati a Pattaya, trovati in possesso di droghe illegali

Pattaya-
Due sospetti spacciatori di Pattaya sono stati arrestati ieri e sono stati trovati in possesso di cristalli di metanfetamina e pillole di metanfetamina.

Gli ufficiali avevano condotto un'operazione di sting vicino a Soi Thung Klom Tanman 1 a Nongprue ieri pomeriggio, dopo aver risposto a una precedente soffiata di un cittadino preoccupato.

Un agente delle forze dell'ordine sotto copertura ha chiesto di acquistare 1 grammo di cristalli di metanfetamina per 1.000 baht dai due sospetti come parte dell'operazione.

Gli agenti hanno arrestato i sospetti dopo che la vendita per l'operazione sotto copertura ha avuto successo. Gli agenti di Nongprue hanno anche trovato in casa altri due grammi di cristalli di metanfetamina e sette pillole di metanfetamina (conosciuta come yabba localmente).

La polizia ha arrestato due sospetti che hanno 32 anni, Nopphon 'Pui' e Sane 'Pueak' Boonrod. Secondo la polizia di Nongprue, sono fratelli.

I due sospetti hanno affermato di aver comprato la droga da un grosso spacciatore a South Pattaya per venderla, ma non sapevano il nome dello specifico spacciatore quando sono stati messi sotto pressione dalla polizia di Nongprue, né come entrare in contatto con lui.

I sospetti hanno affermato di aver bisogno di soldi per comprare il latte per i loro figli e che le loro mogli sono incinte. Non hanno un reddito sufficiente per sfamare la famiglia a causa del Coronavirus Covid19 , hanno dichiarato alla polizia di Nongprue.

I due sospetti sono stati portati alla stazione di polizia di Nongprue per ulteriori azioni legali e per affrontare molteplici accuse legate alla droga.

Invio
Recensione dell'utente
3 (1 voto)