Le forze dell'ordine di Pattaya avvertono che la maschera obbligatoria indossata in pubblico a Chonburi rimane in vigore e di non abbassare la guardia

Pattaya-

Le forze dell'ordine della città di Pattaya hanno avvertito oggi, attraverso i suoi canali di social media, che la regola della maschera obbligatoria approvata in aprile nell'ambito degli ordini locali del Comitato di controllo delle malattie trasmissibili di Chonburi rimane in vigore.

Questo include sulla spiaggia, ma non durante il nuoto.

La maschera obbligatoria in regola pubblica, che può portare fino a 20.000 baht di multa, non è stata abrogata durante l'emissione dei nuovi ordini di Chonburi. Tuttavia, se il decreto d'emergenza nazionale terminasse al termine del mese di giugno, anche l'ordine della maschera, che fa parte di quelle leggi, sarebbe completato.

La maschera obbligatoria da indossare in pubblico è specifica della provincia, nota The Pattaya News, e non si applica a tutte le province della Thailandia. Tuttavia, la maggior parte delle imprese private richiede l'uso di una maschera.

Le forze dell'ordine hanno detto di essere state quasi esclusivamente persone che hanno dato un avvertimento morbido, ma se qualcuno si rifiuta categoricamente dopo un avvertimento morbido, può essere multato severamente. Hanno anche aggiunto che indossare una maschera intorno al collo, al mento o al braccio non è conforme.

Invio
Recensione dell'utente
2.5 (2 voti)