L'estensione dell'autostrada da Pattaya a Map Ta Phut ha aperto a recensioni abbastanza positive, gratuite per tre mesi

Pattaya-

Il tanto atteso prolungamento dell'autostrada di 17,7 miliardi di baht da Pattaya a Map Ta Phut ha finalmente aperto ieri, dopo essere stato in costruzione dal 2016, e sarà libero di viaggiare per tre mesi, dice il ministro dei trasporti thailandese Saksayam Chidchob.

L'autostrada fa parte di un progetto globale di Corridoio Economico Orientale che è stato progettato per facilitare meglio il traffico e il trasporto in tutta la parte orientale della Thailandia, con la provincia di Chonburi come uno dei principali punti centrali del progetto. Questo particolare progetto ridurrà notevolmente il tempo necessario per viaggiare tra Pattaya e la zona di Rayong e Ban Chang.

I conducenti potranno eventualmente entrare nel casello attraverso tre diversi ingressi: Huai Yai, che è collegato con Sukhumvit Road a Pattaya; Chi On nel distretto di Sattahip di Chon Buri; e U-Tapao, che è collegato con un altro tratto di Sukhumvit Road nel distretto di Ban Chang. Solo quest'ultimo ingresso è disponibile durante la fase di prova del progetto.

Quando la strada si apre all'uso commerciale i pedaggi sono stimati tra i 25 e i 305 baht secondo il Thailand Department of Transportation.

Il primo giorno di apertura è stato venerdì 22 maggio, e il feedback complessivo è stato positivo, anche se alcuni hanno notato che alcuni tratti dell'autostrada sembravano ancora grezzi e incompiuti. Si prevede che questo problema si risolverà prima della "Grande Apertura" tra tre mesi e il Dipartimento dei Trasporti ha sottolineato che la prova gratuita è una "apertura morbida" e che i tocchi finali possono ancora essere applicati.

 

Invio
Recensione dell'utente
5 (1 voto)