Il governo di Chonburi dice che la decisione ufficiale di allentare le restrizioni locali o la chiusura delle attività commerciali verrà "presto".

Chonburi-

Il Dipartimento di Relazioni Pubbliche di Chonburi ha notato questa sera che qualsiasi decisione di allentare le restrizioni di Covid-19 e Coronavirus o di riaprire le attività nella provincia duramente colpita sarà la scelta del Governatore di Chonburi, a condizione che vengano seguite le linee guida del Decreto di Emergenza Nazionale.

Il portavoce del Centro per l'amministrazione situazionale Covid-19, il dottor Taweesin Visanuyothin, ha dichiarato questo pomeriggio che il decreto di emergenza per il controllo del Coronavirus Covid-19 sarà rinnovato, anche se la decisione formale e ufficiale avrà luogo domani pomeriggio presso un gabinetto del governo thailandese. Per ulteriori informazioni su questo, si veda più avanti:

Una spiegazione dell'estensione del Decreto di Emergenza e perché significa che molte misure saranno probabilmente ancora facilitate e molte aziende potranno gradualmente riaprire

Tuttavia, il decreto di emergenza stabilisce solo diverse condizioni e regole nazionali, come il coprifuoco nazionale dalle 22:00 alle 16:00, alcune restrizioni di viaggio nazionali, il divieto di raduni di massa e il divieto di arrivi internazionali. Il governo nazionale thailandese ha chiarito che, sebbene abbia creato delle linee guida codificate a colori per le province su quali imprese possono aprire e quali restrizioni possono essere allentate, la decisione finale finale spetta ai governi provinciali locali.

Il post originale, in thailandese, si trova sulla pagina di Chonburi PR qui:

https://web.facebook.com/ChonburiPr/

 

Il governo di Chonburi, tuttavia, ha dichiarato che sta valutando la situazione e conducendo incontri con i leader locali in tutta la provincia, compresa Pattaya. Il governo di Chonburi dice di comprendere la situazione, soprattutto nella città di Pattaya, dove si stima che 80% della città sia senza lavoro e alcune linee di cibo per beneficenza si sono estese a migliaia, dato che la maggior parte delle attività commerciali rimangono chiuse. Pattaya è conosciuta in tutto il mondo come una delle principali destinazioni turistiche e di vita notturna, ma a causa del Covid-19 Coronavirus è stata sostanzialmente chiusa per affari da metà marzo, mettendo decine di migliaia di persone senza lavoro a livello locale.

A livello nazionale, secondo gli esperti di assistenza sociale, fino a quattordici milioni di persone potrebbero essere temporaneamente senza lavoro a causa delle misure attualmente in vigore.

Una decisione su quali eventuali restrizioni saranno allentate e sull'apertura delle attività verrà probabilmente presa all'inizio di questa settimana, dato che secondo il governo di Chonburi tutti gli ordini di chiusura e di restrizione in corso a Chonburi scadranno il 30 aprile. I leader locali e provinciali dicono che stanno tenendo conto delle opinioni sia dei proprietari di imprese locali che degli esperti medici prima di prendere qualsiasi decisione e non lasciano che alcuna pressione pubblica influenzi le loro decisioni su quali imprese potranno essere aperte o meno.

Chonburi ha avuto un totale di 87 casi di Covid-19 Coronavirus dall'inizio dell'epidemia e due morti. Pattaya non ha avuto casi in circa nove giorni e solo quattro casi in 17 giorni, tutti attribuiti a un caso importato da Phuket e ai loro stretti contatti.

Invio
Recensione dell'utente
5 (1 voto)