Perché i funzionari thailandesi e la maggior parte dei media non forniscono informazioni specifiche dettagliate sui pazienti affetti da Covid-19, sui nomi dei condomini, ecc.

Thailand-

Una delle domande più frequenti che riceviamo qui a The Pattaya News riguarda l'esatta ubicazione, i condomini, le persone, i luoghi, i luoghi, le linee temporali ecc. in termini di un paziente Covid-19 confermato.

Recentemente, il Comitato per il controllo delle malattie di Chonburi ha discusso sulle loro pagine dei social media le ragioni esatte per le quali non forniscono informazioni specifiche dettagliate e per le quali hanno chiesto ai media di non fornire dettagli specifici sulle residenze dei pazienti e sui dati personali.

Dietro le quinte, si sta svolgendo un'ampia attività di tracciamento dei contatti, di quarantena e di identificazione di coloro che hanno interagito con pazienti affetti da Covid-19 confermati. I condomini, gli alberghi e i luoghi in cui si trovano i pazienti confermati sono stati informati dei casi positivi e sono state effettuate disinfezioni e pulizie complete. Anche i luoghi di lavoro dove lavorano i pazienti confermati vengono informati, messi in quarantena e puliti. Anche le persone che sono considerate ad alto rischio di contatti di casi confermati vengono messe in quarantena e sottoposte a test. I funzionari governativi stanno trattando questo processo in modo MOLTO serio, ma anche nel rispetto della privacy dei pazienti.

Molti condomini e luoghi di lavoro hanno pubblicato questi avvisi di pazienti confermati della Covid-19 e alcune persone li hanno inviati a noi. Questo è nell'interesse di informare i propri residenti o il proprio personale e di essere trasparenti, tuttavia, il motivo per cui non sono condivisi nel complesso, né dai centri di risposta alla situazione Covid-19 né dai media, è quello di evitare di ostracizzare e "vergognare" le persone che hanno contratto la malattia, così come le potenziali cacce alle streghe. La Thailandia ha leggi severe sulla diffamazione e la calunnia, tuttavia, nel caso del virus questo non è il motivo principale per non nominare luoghi e persone, ma piuttosto per evitare di trattare le vittime come criminali.

In alcuni casi, come nel caso di una ragazza di 19 anni che è tornata a Surin e che ha avuto una lunga storia di viaggi o di una donna che ha visitato l'ufficio del Land, le autorità renderanno pubblica la linea temporale perché il numero potenziale di persone esposte potrebbe essere stato elevato.

Il Pattaya News tiene traccia delle località e delle informazioni confermate che ci vengono inviate, così come i rapporti giornalieri del Chonburi Disease Control Center e può verificare che le informazioni attualmente corrispondono e sono completamente trasparenti.

È importante ricordare che chi prende il virus è un paziente e una vittima e non dovrebbe essere oggetto di caccia alle streghe o di vergogna, quindi la nostra politica generale di dare i dettagli di base di un paziente ma non le specifiche. Se c'è un problema generale di salute pubblica, come un altro esempio un paziente che ha visitato una filiale della Bangkok Bank vicino a Walking Street circa due settimane fa, questi saranno sempre pubblicati. Tuttavia, è importante che il pubblico si fidi della ricerca dei contatti, dello sviluppo della linea temporale e del lavoro che viene svolto dietro le quinte - e ce ne sono molti - e che cerchi di rintracciare le informazioni dei pazienti e di sconvolgere la loro vita personale.

 

Invio
Recensione dell'utente
2 (2 voti)