Koh Chang Funzionari e residenti preoccupati per i turisti in fuga dalla zona di Chonburi e Pattaya come restrizioni stringere

Koh Chang-

I funzionari e i residenti a Trat sono preoccupati che con l'inasprirsi delle restrizioni a Pattaya e Chonburi, tra cui un annuncio del Comitato per il controllo delle malattie di Chonburi che ulteriori misure sono in attesa di una firma del Governatore di Chonburi, tra cui la chiusura delle spiagge, la chiusura degli alberghi e altro ancora, che migliaia di persone stanno fuggendo da Chonburi per andare a Koh Chang, nelle vicinanze, dove la maggior parte dei posti sono ancora aperti.

Trat, che non ha avuto casi di Covid-19, ha deciso finora di non imporre chiusure più rigide e molti posti sono ancora aperti, comprese le spiagge, e i turisti hanno sentito questo forte e chiaro, suscitando preoccupazione.

In media, fino a pochi giorni fa, nella zona arrivavano in media mille turisti al giorno, la maggior parte dei quali in fuga dalle fermate di Bangkok e Pattaya.

Saksit Mungkang, segretario generale del consiglio provinciale dell'industria turistica di Trat, ha detto che sull'isola rimangono ancora circa 10.000 turisti, insieme a 8000 residenti permanenti e circa 10.000 membri del personale e operatori commerciali che non sono residenti di Koh Chang ma piuttosto lavoratori di passaggio.

Il signor Mungkang ha parlato con la stampa questo pomeriggio in merito alle preoccupazioni che, con la quasi totale chiusura di Pattaya in arrivo, probabilmente molti turisti sarebbero fuggiti a Koh Chang.

"I turisti che arriveranno sull'isola dopo il 5 aprile faranno controllare rigorosamente il loro registro di viaggio. Se non sono residenti a Trat, verrà chiesto loro da dove vengono e saranno attentamente monitorati. I funzionari della sanità pubblica li terranno d'occhio durante il loro soggiorno a Koh Chang", ha detto il signor Sangsit in un'intervista al Bangkok Post.

Il governatore Wichian Limwongyoo, che presiede il comitato provinciale per le malattie trasmissibili, doveva andare a Koh Chang venerdì per incontrare i leader locali e discutere le loro preoccupazioni che sono state sollevate nei giorni scorsi in quanto le restrizioni nelle province circostanti diventano sempre più severe.

Nel frattempo, il governatore di Chonburi dovrebbe firmare a breve le nuove restrizioni per Chonburi e Pattaya, che includono ulteriori restrizioni per la spiaggia e i luoghi di ritrovo, oltre ad altri punti di controllo per Pattaya City.

La Pattaya News informerà i lettori quando questo ordine sarà firmato e fornirà una traduzione accurata.

Fonte, con materiale aggiuntivo da The Pattaya News: https://www.bangkokpost.com/thailand/general/1891805/koh-chang-braces-for-flood-of-tourists-from-shut-down-pattaya?fbclid=IwAR0f5Za39-ipj6nqxEBU6D52vhkdAmt8JIERzt2hrQdKrdgis-fRaN2vTvA 

Immagine: KoChangisland.com

Invio
Recensione dell'utente
2.67 (3 voti)