Il governatore di Surin dice che il caso più recente è quello di una ragazza di 19 anni di ritorno dalla zona di Pattaya

Surin-

Il governatore di Surin, Kraisorn Kongsat, ha dichiarato stamattina sul suo Facebook personale che l'ultimo caso confermato di Covid-19 a Surin è una ragazza thailandese di 19 anni appena tornata dalla zona di Pattaya.

La donna, che non è stata nominata per la sua privacy, ha detto che lavorava in una spa a Pattaya e ha dichiarato di aver preso il virus da un turista straniero proveniente dalla Svezia. Tuttavia, nota The Pattaya News, non c'è modo per la ragazza di sapere da chi o dove l'ha preso. Gli esperti medici stanno rintracciando i suoi contatti e quelli che hanno viaggiato in autobus con lei fino a Surin.

Le informazioni sull'autobus sono state rilasciate dal Governatore del Surin e tutti i passeggeri di quello specifico autobus sono attualmente in fase di tracciamento, test e quarantena.

È partita da Pattaya domenica 22 marzo ed è arrivata a Surin alle 4:30 del mattino.

All'arrivo e dopo un controllo sanitario, i funzionari hanno deciso di portarla a fare altri controlli. In seguito è stata confermata con il coronavirus Covid-19.

Il governatore di Surin ha detto che continuerà ad essere trasparente e aperto con tutti i cittadini e che Surin vincerà questa battaglia e proteggerà la provincia solo restando a casa e praticando l'allontanamento sociale.

La ragazza di 19 anni è in procinto di ricevere cure mediche.

Fonte: Pagina Facebook di Kraisorn Kongsat

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)