Il governo della città di Pattaya e la polizia della città di Pattaya dicono ai residenti e agli stranieri a Pattaya-StaY HOME e praticano la distanziazione sociale per aiutare a prevenire la diffusione del virus

Pattaya-

Con l'aumento degli sforzi nell'area di Pattaya e del Banglamung (regionale) per fermare qualsiasi potenziale diffusione del Coronavirus Covid-19, sia la polizia di Pattaya che i leader del governo locale di Pattaya stanno dicendo ai residenti locali e agli stranieri della zona di rimanere a casa e di praticare la distrazione sociale.

Il Banglamung ha avuto un totale di undici casi confermati di Covid-19 dall'inizio dell'epidemia, la maggior parte dei quali è collegata agli avventori di uno stadio di pugilato di Bangkok e ai loro stretti contatti. C'è stato anche un caso di un turista italiano quasi tre settimane fa e di un turista belga che ha provocato una pulizia completa del Soi 8 dopo che è stato rivelato che vi ha bevuto qualcosa e un thailandese tornato di recente dall'Italia. Questi casi sembrano essere stati contenuti e sono passati diverse settimane, anche se sono state testate diverse infermiere che hanno avuto contatti con l'uomo belga.

Con l'introduzione di ulteriori restrizioni e di un decreto d'emergenza da parte del governo thailandese, tuttavia, le autorità locali vogliono inviare un chiaro messaggio ai residenti di Pattaya e del Banglamung.

SOGGIORNO A CASA.

A meno che il motivo dell'uscita non sia essenziale, come una visita medica o la necessità di fare la spesa, le autorità locali suggeriscono di rimanere a casa durante la crisi attuale per diminuire i rischi per se stessi e per gli altri.

Anche se a Pattaya non c'è nessun ordine di chiusura o coprifuoco e non è previsto in questo momento, gli incontri di massa sono proibiti e le autorità hanno chiuso quasi tutte le aree che la gente si riunirebbe.

I funzionari della città di Pattaya sanno quanto questo sia difficile per i residenti locali, soprattutto in una città che prospera di vita notturna e turismo, hanno detto al Pattaya News. Tuttavia, per tornare ad essere in grado di tornare al lavoro e una situazione migliore restando a casa è la soluzione migliore, gli esperti medici sono d'accordo. Limitando il contatto con gli altri attraverso la distanza sociale e mantenendo almeno un metro e mezzo di distanza dagli altri, la diffusione del virus può essere significativamente rallentata.

Anche il corretto lavaggio delle mani è suggerito da esperti medici.

Anche se contestato dagli esperti medici occidentali, i medici asiatici suggeriscono anche di indossare le maschere e molti posti a Pattaya non lasciano entrare gli stranieri se non indossano una maschera.

La polizia della città di Pattaya dice di aver quasi raddoppiato le pattuglie per garantire che i bar e le imprese locali non operino correttamente durante la chiusura, seguendo le linee guida di distanziamento sociale e non permettendo alle persone di riunirsi e mescolarsi. Hanno fatto diverse chiusure di alto profilo durante la scorsa settimana, così come hanno multato e multato e chiuso molte altre piccole imprese che non erano al telegiornale. Alcuni bar che avevano la licenza di ristorante sono stati chiusi fino a quando la situazione con il virus non è migliorata per permettere alle persone di bere senza mangiare.

La polizia ha anche seguito la richiesta del governatore di Chonburi di non riunirsi e di non bere sulle spiagge pubbliche di notte, allontanando molte persone e avvisandole che dovevano stare a distanza sociale e che dovevano essere a casa, non in spiaggia. Le ultime due notti hanno visto per lo più un ampio rispetto di queste misure, come dimostrano i recenti video che abbiamo postato sul nostro canale YouTube, con una Pattaya molto tranquilla e per lo più deserta durante la notte, nonostante l'assenza di un coprifuoco.

Il Pattaya News sostiene Pattaya City nei suoi sforzi per incoraggiare i residenti ad allontanarsi socialmente e incoraggia i suoi lettori a rimanere a casa durante questa crisi e ad astenersi dall'uscire, a meno che non sia necessario per le cose essenziali.

 

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)