Intossicato Pedone muore nel tentativo di attraversare Sukhimvit Road a Chonburi

Saen Suk-

Una donna thailandese di 47 anni, fortemente intossicata, è stata uccisa ieri sera dopo essere stata investita da un'auto mentre tentava di attraversare Sukhimvit Road a pochi metri da un ponte pedonale di fronte al mercato di Nong Mon.

Angkhana Saowao, 47 anni, è morta dopo essere stata colpita dal signor Suphanat Siriririrattana, 24 anni, di Bangkok, alle 20.00 di ieri sera in Sukhimvit Road. Guidava una Mitsubishi bianca che ha subito danni significativi. Ha collaborato con la polizia e non era sotto l'influenza di droghe o alcol.

Suphanat ha dichiarato alla polizia di Saen Suk che stava guidando nel traffico normale quando la donna è sbucata dal nulla nella sua corsia, non dandogli il tempo di fermarsi e facendolo colpire. L'incidente è avvenuto a pochi metri da un cavalcavia pedonale appositamente progettato per consentire alle persone di attraversare la strada in sicurezza.

Testimoni dell'incidente al mercato di Nong Mon hanno detto che la donna aveva bevuto molto al mercato e che prima stava chiedendo l'elemosina, sostenendo che doveva tornare a Pattaya.

Tuttavia, avrebbe usato i soldi che le erano stati dati per comprare alcolici invece di una tariffa per Pattaya. Era presumibilmente così intossicata da non riuscire a salire le scale per il ponte pedonale, motivo per cui ha tentato di attraversare l'autostrada, sostengono i testimoni.

La polizia di Saen Suk continua a indagare sull'incidente e riesaminerà le telecamere a circuito chiuso della zona.

Foto: 77kaoded. Articolo Adam Judd, The Pattaya News

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)