Una donna thailandese di 23 anni muore a Naklua, fidanzato coreano sotto inchiesta

Naklua
Una 23enne Thai National è morta cadendo dal trentesimo piano di un condominio di Naklua, oggi alle 17:00, vicino alla spiaggia di Wongamat.

È stata trovata nuda e si pensa che sia morta sul tetto di un altro edificio sottostante.

In questo momento è sotto inchiesta un cittadino coreano di sesso maschile che è stato trovato nella stanza durante la sua caduta. La donna aveva vissuto nella stanza per diversi mesi secondo il personale di sicurezza del condominio.

In questo momento abbiamo omesso entrambi i nomi in quanto si tratta di un caso attivo.

Il cittadino coreano ha dichiarato di essere il fidanzato della donna, ma non ha visto l'incidente e non era al corrente della caduta e dice che si è trattato di un incidente.

La polizia lo ha preso da questo momento per un ulteriore interrogatorio sull'incidente e per determinare cosa è successo.

Un addetto alla sicurezza del condominio che non voleva essere nominato ha dichiarato alla stampa riunita che questo non era il primo incidente con il fidanzato coreano e ha affermato che aveva picchiato la donna in precedenza e che lei si era lamentata con il personale di sicurezza del suo comportamento abusivo in passato.

Il seguente video contiene materiale che può offendere gli spettatori sensibili.

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)