L'obiettivo è 5% meno incidenti quest'anno durante i Sette Giorni Mortali di Songkran

Il capo del ministero delle comunicazioni afferma che le autorità thailandesi mirano a ridurre di 10% gli incidenti su strade selezionate e particolarmente pericolose. Vogliono anche una riduzione di 5% del numero totale di incidenti stradali nel paese.

Si tratta di un obiettivo modesto, ma raggiungibile, come negli anni precedenti le autorità hanno dichiarato che l'obiettivo sarebbe stato zero morti o incidenti.

Hanno individuato 111 strade in tutto il paese considerate ad alto rischio di vittime della strada che riceveranno un'attenzione particolare da parte della polizia durante le vacanze.

Il ministro Arkhom Termphaisit era tutto sorrisi in posa con le signore thailandesi in un evento stampa presso il Dipartimento delle strade rurali.

In tutto il Paese sono stati istituiti dei checkpoint per il massiccio esodo di traffico dalla città e dalle zone turistiche verso le città d'origine in occasione dell'annuale celebrazione del Capodanno thailandese.

I sette giorni di pericolo della campagna di segnalazione del traffico Songkran iniziano ufficialmente domani.

Tolleranza zero per la guida in stato di ebbrezza si svolgerà durante il festival con sequestro di veicoli, severe pene detentive e multe elevate.

Sono previsti punti di controllo per guida in stato di ebbrezza in tutto il paese, compreso Pattaya.

 

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)