Il dipartimento thailandese di salute pubblica è pronto a perseguire il salone di massaggi dove il turista straniero è morto questa settimana

Il dipartimento thailandese della sanità pubblica è pronto a perseguire il salone di massaggi dove un uomo spagnolo è morto mentre si faceva un "massaggio con l'olio".

Secondo i primi rapporti, il signor Vincente Fernandez è morto nello stabilimento di Central Pattaya a causa di una condizione preliminare esistente, mentre si sottoponeva a quello che è stato descritto come un "massaggio addominale".

Il dottor Natthawut Prasertsiripong ha detto che le indagini mostrano che il salone di massaggi in questione non aveva il diritto di fare pubblicità come negozio di massaggi per la salute e non aveva la licenza per i massaggi per la salute.

Inoltre, l'unico del personale non qualificato a fare il massaggio della salute era quello che aveva fatto il trattamento allo spagnolo.

Il negozio, chiamato Lotus Massage, è multato di 40.000 baht per aver pubblicizzato un massaggio sanitario e il proprietario potrebbe essere incarcerato per sei mesi e/o multato di 50.000 baht per non avere la licenza richiesta.

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)