35 anni, russo di 35 anni, cerca di uccidersi nell'hotel Pattaya, salvato dai soccorritori

Alle 12.30 di questa mattina un cittadino russo di 35 anni ha tentato di uccidersi in stato di costrizione in un hotel nella zona di Pattaya.

L'uomo urlava e gridava e minacciava di saltare dal balcone dopo aver rotto la porta di vetro del balcone a mani nude e a corpo nudo.

La sicurezza dell'hotel ha chiamato i servizi di soccorso dopo aver ricevuto diverse segnalazioni di uomini che urlavano e gridavano e di feriti dal vetro da parte di altri residenti.

Sono arrivati i soccorritori e la polizia e l'uomo, obeso e 190 KG, era già crollato per la perdita di sangue.

Ci sono volute dieci persone per aiutare a spostare il grande uomo e portarlo in ospedale in condizioni di sicurezza. È in gravi condizioni. Non si sa cosa abbia portato al suo stato mentale ed è rimasto da solo nella sua stanza.

Ecco l'incredibile video dei soccorritori che si affrettano a salvargli la vita e lavorano insieme per portarlo all'ospedale.

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)