Le riprese della messa di Capodanno si concludono con sette morti, tra cui un sospetto nel sud della Thailandia

Reuters-

La sparatoria di massa è avvenuta circa 10 minuti dopo la mezzanotte, quando la famiglia stava partecipando a una festa di Capodanno nel distretto di Phato, che si trova nella provincia di Chumphon, nel sud della Thailandia.

La polizia ha detto che il sospetto, Sucheep Sornsung, si è arrabbiato perché non si è sentito accolto dalla famiglia della moglie e si è sentito ignorato. Ha tirato fuori la pistola quando erano seduti a un tavolo e ha aperto il fuoco.

L'aggressore ha sparato e ucciso sei persone, tra cui suo figlio di nove anni, sua figlia di sei anni. Sono stati uccisi anche quattro adulti tra i 47 e i 71 anni. Sornsung si è poi suicidato rivolgendo la pistola contro se stesso.

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)