Honest Thai Taxi Driver restituisce la borsa con 30.000 baht per il turista cinese smemorato

Pattaya-

Recentemente nelle notizie ci sono state diverse storie di onesti tassisti che restituiscono i loro effetti personali a turisti smemorati. Abbiamo un altro incidente avvenuto oggi, che ha coinvolto un onesto tassista.

Il turista cinese Mingkin Chen, 45 anni, aveva fretta di visitare un'attrazione turistica locale e ha lasciato la sua borsa con 30.000 baht totali in varie valute, il passaporto, tutte le carte di credito e la chiave dell'albergo nel retro di un taxi. Il tassista, Jumpol Sariya, 60 anni, aveva finito di accompagnare il signor Chen all'attrazione e aveva preso a bordo altri due passeggeri che hanno portato la borsa all'attenzione del signor Sariya.

Il signor Sariya è tornato all'attrazione turistica ma non è riuscito a trovare il signor Chen. Si è quindi recato alla stazione di polizia locale per cercare assistenza nel localizzarlo. La polizia turistica locale ha localizzato con successo il signor Chen ed è stata riunita alla stazione di polizia. Un emozionato e grato signor Chen ha regalato all'autista 2000 baht e un regalo in gioielli.

Alla fine della giornata era tutto sorrisi.

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)