Adolescente thailandese/americano ucciso dopo aver colpito 22 autocarri a 100 km/h.

Pattaya-

Mercoledì mattina presto, vicino al mercato galleggiante, un adolescente con doppia cittadinanza USA/tailandese è stato ucciso mentre guidava la sua moto a 100 KPH mentre correva con un gruppo di altri adolescenti. Si è schiantato contro una 22 ruote che trasportava pali di cemento ad alta velocità. Si stima che abbia volato per quasi 100 metri. La moto era incastrata nel retro del camion, dove il tachimetro era bloccato a 100 km/h.

Il testimone Waraphat Inpong, 30 anni, ha detto alla polizia di aver visto un folto gruppo di adolescenti in moto da corsa lungo la strada. Entravano e uscivano sorpassando a destra e a sinistra mentre correvano ad alta velocità.

La vittima non è riuscita a negoziare un sorpasso e si è schiantata contro il camion, ha detto.

Il camionista Romran Reuangrot, che non è stato ferito, 38 anni, sta aiutando la polizia nelle indagini e le telecamere a circuito chiuso sono state esaminate per scoprire la verità sull'accaduto.

Noi di The Pattaya News vi incoraggiamo a guidare in sicurezza.

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)