Un altro turista annega a Pattaya Beach, il terzo in 6 settimane.

Pattaya-

 

Un uomo austriaco è morto dopo essere annegato sulla spiaggia di Pattaya.

L'uomo di 64 anni è stato tirato fuori dall'acqua di fronte a Soi 10 sulla Pattaya Beach Road verso le 16.30 di martedì 20 marzo. Non aveva un documento con sé e nuotava da solo e la polizia sta lavorando per identificarlo.

I testimoni hanno detto alla polizia che l'uomo è stato salvato da altri nuotatori dopo essere stato visto galleggiare nell'acqua e che stava nuotando in acque profonde da solo quando si è trovato nei guai.

I soccorritori della Fondazione Sawang Boriboon hanno praticato la rianimazione cardiopolmonare all'uomo e sono stati trasferiti al Pattaya Memorial Hospital, ma in seguito sono stati dichiarati morti.

Il mese scorso un uomo russo è annegato sulla spiaggia di Pattaya, sollecitando le chiamate del pubblico per l'affissione di bagnini sulla spiaggia. Inoltre, un uomo è quasi annegato qualche giorno prima, ma un agente di polizia è riuscito a rianimarlo dopo la rianimazione.

Le persone che commentano i social media hanno suggerito che un resort così popolare come Pattaya dovrebbe avere bagnini sul posto per aiutare a garantire la sicurezza di chiunque visiti la spiaggia. Questo punto è stato sollevato in precedenza anche in occasione dei due incidenti precedenti. Pattaya aveva delle cabine per i bagnini diversi anni fa, ma non sono state utilizzate e sono finite in rovina e sono state smantellate. Ci sono stazioni di bagnini coperte, ma solo in due punti e non in vista del mare, né i bagnini guardano l'oceano.

Siate prudenti la' fuori.

 

 

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)