Il turista afferma l'assalto al bar Jomtien gogo, il personale rivendica l'autodifesa in una sanguinosa rissa per un conto non pagato

Jomtien-

 

Un turista della Repubblica Ceca è stato lasciato con ferite sanguinanti ad entrambe le guance dopo un incidente al We are No 1 A Go Go bar sulla Pratumknak Road vicino a Jomtien a soli 100 metri da una stazione di polizia.

I medici di soccorso hanno trovato Robert Negas, 38 anni, coperto di sangue all'interno del bar.

Il manager Anuwat Bunkert, 39 anni, ha detto che quattro turisti stavano bevendo e quando è arrivato l'orario di chiusura si sono rifiutati di pagare il conto di 1.380 dollari. Ha dichiarato che non avevano motivo di non pagare il conto, ha semplicemente detto che non si godevano la loro esperienza e non volevano pagare.

A questo punto hanno dichiarato che il personale ha tentato di fermare i turisti e ha inviato un membro del personale alla stazione di polizia per ottenere l'assistenza della polizia.

Tuttavia, Khun Bunkert afferma allora che il signor Negas ha attaccato un membro del personale che bloccava l'uscita nel tentativo di fuggire prima dell'arrivo della polizia e il membro del personale si è poi difeso colpendo il signor Negas con un posacenere. Poi c'è stata una mischia, mentre l'altro membro del personale, secondo le loro parole, ha difeso l'impiegato che è stato aggredito. Gli altri turisti con il signor Negas erano fortemente ubriachi, ma hanno dichiarato che il disegno di legge era di competenza del signor Negas e non sono stati ufficialmente coinvolti né hanno partecipato alla rissa.

La vittima è stata portata al Pattaya Memorial per essere ricucita. Non è stato in grado di rispondere a molte domande della polizia ed è stato dichiarato molto, molto maleducato e pesantemente sotto l'influenza dell'alcol e, secondo i testimoni, riusciva a malapena a parlare e a camminare.

La polizia di Pattaya ha detto alla stampa che avrebbe aspettato che uscisse dall'ospedale e che fosse sobrio prima di andare a fondo di ciò che è successo veramente. Non è chiaro se il conto è stato pagato o chi sarà responsabile delle spese ospedaliere del signor Negas. Controlleranno anche le telecamere a circuito chiuso per vedere chi ha colpito per primo.

Il giorno dopo l'attacco, tuttavia, il gogo rimane chiuso con un avviso di chiusura temporanea sulla porta. Il gogo è uno dei più antichi e l'unico gogo sopravvissuto di Pattaya a Jomtien.

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)