La polizia di Pattaya intervista British National, 25 anni, per la morte per caduta della bargirl al condominio

La polizia di Pattaya intervista il turista britannico Reece Vella, 25 anni.
La polizia di Pattaya intervista il turista britannico Reece Vella, 25 anni.

Un cittadino britannico è stato intervistato oggi alla stazione di polizia di Pattaya dopo essere stato arrestato per la morte di una barista caduta da un balcone al quinto piano di un condominio.

Reece Vella, 25 anni, di Birmingham, ha preso Wannipa Janhuathon, 26 anni, da un bar di Pattaya ed è tornato al condominio Cosy Beach View, situato vicino alla collina di Pratamnuk.

Verso le 5.30 del sabato mattina Wannipa è precipitata dalla sala del quinto piano e il signor Vella è fuggito dalla scena.

Il signor Vella è stato arrestato domenica pomeriggio e ha ammesso di essere fuggito dal luogo dell'incidente a causa, cito, del panico, dello sconcerto e del prolungamento del soggiorno. Questo pomeriggio è stato interrogato alla stazione di polizia di Pattaya.

Il tenente di polizia Narong Chantra, vice capo delle indagini della polizia di Pattaya, ha detto che Vella è stato arrestato con il sospetto di ''negligenza che ha causato la morte di altri'' ed è fuggito in preda al panico sapendo che soggiornava illegalmente nel Paese con un visto scaduto.

Il signor Chantra ha dichiarato alla stampa: "Le telecamere a circuito chiuso dell'incidente sono state esaminate e dopo aver controllato le prove in albergo il sospetto è stato trovato essere il signor Reece Vella, un cittadino britannico, di 25 anni".

Un mandato d'arresto è stato emesso dopo la presentazione delle prove alla corte. Il caso della polizia è che il giorno dell'incidente il signor Vella visitò il bar e incontrò la signorina Wannipa, dove si recarono al condominio di Pratamnak".

Il signor Vella era sotto shock quando lei è caduta e sapendo che lui era rimasto oltre il suo visto è scappato, ha tenuto il suo cellulare nella sua borsa e ha lasciato la stanza".

Il signor Vella è stato arrestato per sospetta negligenza che ha causato la morte di altri, ha superato i 59 giorni di soggiorno per il visto e ha rubato una moto di notte.

L'indagato straniero sarà processato e perseguito a norma di legge".

Noi di The Pattaya News vi forniremo ulteriori aggiornamenti, se disponibili. Il nostro pensiero va agli amici e ai familiari dei defunti.

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)